Fugit irreparebile tempus               Carpe diem                  Horas tibi serenas                      Lucem demonstrat umbra                              Lux me regit                              Horas non numero nisi serenas                           Moneo dum moveo                           Nihil cum umbra sine umbra nihil                             Solis et artis opus                            Umbra docet                        Vulnerant omnes  ultima necat

home page

Il Sole per orologio

Facciamo conoscenza

Alcune mie realizzazioni -1°

Alcune mie realizzazioni -2°

Gli orologi solari -
Il mio intervento 

Un pò di storia della misura del tempo 

Amici e pagine di gnomonica:
i link

Il Sole per orologio

per   trovarmi...
contatti - informazioni  - ecc.

 

a meridiana  e gli orologi solari sono  i più antichi strumenti che l’uomo ha realizzato per appagare il suo più grande sogno: misurare il Tempo nel tentativo di dominarlo.  

        Ma il Tempo di questi strumenti non è quello artificiale scandito dal freddo meccanismo di un orologio inventato dall’uomo, ma il Tempo Vero che ha come riferimento il Sole, elemento vitale e principe del divenire, l’unico che realmente regola la nostra vita.

         In un gioco di luce e di ombre, le meridiane ci riportano alla nostre radici e ci consentono di cogliere la ciclicità dei ritmi naturali che la società moderna rischia di farci dimenticare: l'alternanza del buio e della luce, l'alba, il tramonto, il mezzogiorno, il  susseguirsi delle stagioni.    Sono strumenti ... rasserenanti che  ci invitano col loro eloquente silenzio ad interrompere la nostra corsa quotidiana per fermarsi con noi stessi e riflettere sul Nostro Tempo. 

    Ma cerchiamo di conoscere ed apprezzare più da vicino questi segnatempo.

   In realtà i termini "meridiana" ed "orologio solare ", spesso usati come sinonimi anche in queste pagine, indicano due entità diverse.  
   
  La "meridiana" è la sola linea che materializza per tutti i giorni dell'anno il "mezzogiorno solare vero locale", definito come il preciso istante del "passaggio del Sole" sul meridiano locale nel suo moto apparente diurno.  L' "orologio solare" è costituito , invece,  dall'insieme di tutte le linee che compongono l'intero complesso i cui punti rappresentano la proiezione sul quadrante delle precise posizioni assunte dal Sole sulla volta celeste in determinati istanti ed intervalli di tempo. L' orologio solare presenta dunque  linee orarie ma anche tracce grafiche che indicano date dell'anno, istanti ... ed altro ancora.

Inoltre, sembra strano, ma, come potrai meglio vedere leggendo le pagine seguenti, questi strumenti, proprio perché hanno come riferimento il Sole, indicano in genere un tipo di ora che si discosta da quella segnata dal comune orologio da polso di alcuni minuti. 
Ma, ti assicuro, la meridiana non sbaglia ... 

Di questi veri laboratori astronomici in miniatura ne esistono di varie tipologie e complessità, frutto di geniali intuizioni e fervida fantasia che hanno accompagnato l'uomo nel suo cammino storico e culturale. 

Nelle prossime pagine ti vengono fornite delle indicazioni circa il significato delle linee e dei principali elementi presenti sulla meridiana facendo riferimento a tre tipi di quadranti tra i più diffusi. 
 
  

    prosegui con un clik sui titoli seguenti:

  parti e lettura di una meridiana verticale                            
  parti e lettura di una meridiana inclinata - polare
  parti e lettura di una meridiana orizzontale