Come si legge una meridiana verticale 

 

Le meridiane verticali sono le più diffuse e rappresentano da sole circa il 90% del patrimonio gnomonico italiano.

Come già detto, le diverse linee tracciate materializzano in una sorta di mappa grafica il percorso compiuto del Sole sulla volta ogni giorno per tutto l'anno. Il quadrante stesso della meridiana diviene una sorta di scenario tecnicamente preciso e nel contempo pregevole artisticamente, che riproduce ... la danza del nostro astro attorno alla Terra.   
 Le linee di immediata lettura sono quelle delle ore che scandiscono il tempo giornaliero mentre quelle forse più ricche di suggestione sono le diurne che indicano date ben precise ed addirittura istanti specifici dell'anno  conferendo a tutto l'orologio solare il valore di un vero calendario. 

Come portai meglio leggere nella sezione " il mio intervento" , il progetto grafico necessario per realizzare una meridiana, anche semplice, ha dunque come rigidi elementi di riferimento dati geografici e goniometrici particolari, quali il tipo di tempo segnato, le coordinate del sito di localizzazione, l' inclinazione e l' orientamento della parete ed altro ancora. 
 
 Nella foto e nell' elenco che segue sono riportati gli elementi di norma presenti su di una meridiana verticale correlati con alcuni link dove viene fornita una più chiara descrizione.
  
   Infine dai un' occhiata alle pagine qui sotto riportate dove ti sono proposte meridiane verticali con connotazioni un pò più elaborate e "personali". 

meridiane con ore trascorse dall'alba ed ore residue di luce   
meridiane con le tue date "speciali"
meridiane con ore dell' "orologio da polso"
meridiane a riflessione

 

                                                

      fai clik sui termini della foto per SAPERNE DI PIU' 

 

  
meridiana da me realizzata a Bure - S.Pietro in Cariano (Vr)
 in collaborazione con la decoratrice
Marta Lorenzetti

      fai clik sui termini riportati nell'elenco per SAPERNE DI PIU' 

  • Lo stilo : pezzo di  metallo infisso nel muro la cui ombra proiettata sulla parete funge da indicatore del "percorso del Sole" durante il dì.  In questa meridiana è esattamente parallelo all' asse terrestre ed orientato verso la Stella Polare .
  • Le linee orarie : disposte a ventaglio verso il basso, sono percorse dall' ombra dello stilo in senso  antiorario dall'alba al tramonto. La loro disposizione dipende rigorosamente, come tutte le altre linee della meridiana, dall'orientamento della parete rispetto alla direzione Nord-Sud.  Qui indicano il TEMPO VERO secondo IL MERIDIANO DELL' EUROPA CENTRALE.
  • La curva lemniscata del tempo civile sulle ore 12 : indica le ore 12 del TEMPO CIVILE del nostro orologio da polso o TEMPO MEDIO secondo IL MERIDIANO DELL' EUROPA CENTRALE.  La sua particolare forma è dovuta agli anticipi ed ai  ritardi del tempo medio rispetto al tempo vero solare.
  • Le linee dei solstizi e degli equinozi: a forma di archi di iperbole, tranne la rettilinea linea equinoziale, sono percorse dall' ombra dell' elemento indicatore ( in questo caso la punta dello stilo) nei giorni dei solstizi e degli equinozi. Queste linee rendono la meridiana un vero e proprio calendario stagionale.

torna a UN SOLE per OROLOGIO

  torna a "UN SOLE PER OROLOGIO"