Meridiana  analemmatica 

 

         Questo modello nasce nel 1500 circa dalla intuizione di alcuni geniali matematici che, riferendosi a scienziati astronomi dell'antichità, quali in particolare Tolomeo e Vitruvio, hanno ben pensato di teorizzare e costruire un orologio solare che conglobasse le diverse linee stagionali diurne delle classiche meridiane in un' unica linea ellittica.

 E' nata così la meridiana analemmatica, elegante, estremamente semplice nella lettura e particolarmente adatta per piazze e giardini e pure molto apprezzata nei paesi del Nord Europa ed ultimamente anche negli Stati Uniti. 

Più precisamente "l'analemmatica" è costituita  da una ellisse, più o meno completa, con tanto di "punti-ora" del giorno che materializza  tutte le linee diurne dell'anno e da una linea meridiana centrale che ne rappresenta geometricamente parte del suo asse minore con su riportate tacche e settori corrispondenti alle date dell'anno. 
 L' indicatore orario è "mobile", ossia un elemento di solito verticale che, una volta posizionato nel punto ( o perlomeno in prossimità di esso) della relativa data di osservazione sulla linea meridiana centrale proietta la sua ombra in direzione dell'ellisse delle ore.
 Queste semplici ed al tempo profonde soluzioni operative vanno a compensare le diverse altezze del Sole nel corso dell' anno in un' unica soluzione grafica facilmente fruibile .

In molte analemmatiche di discrete dimensioni lo gnomone mobile è rappresentato dalla persona stessa che,  posizionatosi in modo adeguato mette in funzione con la sua ombra l' orologio divenendone parte integrante ed interattiva: uno stimolo alla curiosità, all'osservazione, o meglio, una salutare provocazione dalla indubbia valenza didattica che trasmette questo suggestivo orologio solare.

Per una serie di immagini di meridiane analemmatiche ti consiglio il sito di Frans Maes,  cultore olandese di orologi solari ed autore, tra gli altri, di un ricco catalogo di quadranti solari di questa ed altre tipologie. 

 

                                                            

fai clik sul termine link della foto PER SAPERNE DI PIU' 

             

        Meridiana analemmatica a Bergantino (RO) da me progettata in collaborazione con l'arch.Vittorino Dainese
        e realizzata in fusione di bronzo.
               

 

 

 

         

  Linea meridiana centrale con l'indicazione delle date
       ogni 15 giorni - didascalia centrale.

    Indicazione oraria fornita dall'ombra della persona stessa.

 

 

     

 

 

per altri particolari  vai alla PAGINA SPECIFICA  della MERIDIANA ANALEMMATICA di BERGANTINO

 

 

        
     Altra m
eridiana analemmatica realizzata nella hautplatz di Leoben (Austria) su progetto di Karl Schwarzinger.
La
linea calendariale qui è tracciata su di un supporto in pietra per aumentare la lunghezza dell'ombra.

 


 

torna a "IL MIO INTERVENTO"   torna a "IL MIO INTERVENTO"            torna a  tipi di OROLOGI  SOLARI